Smagliature

Le smagliature sono alterazioni della superfice cutanea, sono lesioni simili a cicatrici dovute alla rottura delle fibre elastiche del derma. Nela prima fase evolutiva il loro colorito è rosso-violaceo e in rilievo nel loro processo evolutivo il loro colorito diventa bianco -perlaceo e si presenta una depressione cutanea. Le zone più colpite sono addome, seno, braccia, cosce e fianchi; si presentano in seguito a cambiamenti nel corpo, durante l’adolescenza, la gravidanza, l’aumento di peso dopo o di massa muscolare,cambiamenti ormonali nell’adolescenza, dimagrimento rapido.
La scarsa elasticità del derma ,è una delle cause principali di questo inestetismo,questa condizione se associata ad un rapido aumento o dimonuzione di peso o massa muscolare,provoca una rottura delle fibre di collagene e una trazione dei capillari del derma con conseguente dannegiamento e sofferenza dei tessuti.
Un altro fattore scatenante alla comparsa di smagliature è l’aumento degli ormoni glucocorticoidi che inibiscono l’attività dei fibroblasti  causando cosi un danno alle fibre di collagene ed elastina che assicurano sostegno ed elasticità alla pelle.
Anche una prolungata e sistemica terapia con alte dosi  di cortisonici ed anabolizzanti può causare la comparsa delle smagliature.
Le smagliature attraversano tre fasi evolutive:
primo stadio;definito anche “fase ipertrofica o infiammatoria”è caratterizzata spesso da prurito e bruciore nelle zone interessate dal problema, i fibroblasti , componenti fondamentali del derma, cessano la loro attività, con conseguente alterazione della struttura del derma e delle fibre di collagene ed elastina
secondo stadio;definito anche “fase rigenerativa”.compaiono strie rosso-violacee, l’attività dei fibroblesti riprende ma le fibre di collagene rimangono lasse,disunite e spezzete, le fibre elastiche si riducono e sono rotte o aggroviglite.
terzo stadio;definito anche”stadio di guarigione”,le strie diventano bianco perlacee,l’attività dei fibroblasti si normalizza dando origine a nuove fibre di collagene ed elastina, il tessuto danneggiato si rigenera, conservando comunque l’aspetto simile ad una cicatrice.
I protocolli terapeutici ideati nel nostro centro sono atti a: levigare,rigenerare,bio rivitallizzare i tessuti e a stimolare l’ossigenazione cellulare e la produzione di collagene, elastina e acido jaluronico, e a far assorbire in profondità  cosmetici che rigenerano, stimolano, riparano ,idratino e nutrano i tessuti.

I TRATTAMENTI PRATICATI NEL NOSTRO CENTRO SONO:

Radiofrequenza monopolare e frazionata

Peeling agli acidi ed enzimatici